Pagina inizialePagina iniziale

Ambiente
Circolo
Bertrand Russell
Economia
Filosofia
Siti internet
Politica
Religione
Scienza
Societŕ
Storia
Cerca nel sito >  
powered by FreeFind

Circolo Russell di Treviso su Facebook
Cercaci in FB

Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook

LE FURBIZIE ELETTORALI DI BERLUSCONI

(alla ricerca di voti facili)

A molti pensionati delle nostre associazioni (e riteniamo di tutta Italia) allegato al CUD annuale dell’Inps è arrivato un modulo in cui si suggerisce di destinare il 5x1000 del proprio gettito Irpef a favore della ricerca scientifica o delle fondazioni onlus di utilità sociale. Questa nuova legge del governo (fatta per non togliere un euro al Vaticano) vanifica la nostra petizione che propone di inserire la ricerca scientifica tra i soggetti che concorrono alla ripartizione della quota dell’8 per mille del gettito Irpef. Riteniamo assurdo che questo governo, che certamente conosce la gravità del debito pubblico, perda milioni di euro di entrate statali per favorire la Chiesa cattolica. Non sarebbe stato più semplice inserire anche la ricerca scientifica sulla scheda dell’8x1000 riservato alle Chiese e allo Stato ? Perché creare dei doppioni aggravando il debito pubblico ?

Pochi sono a conoscenza che nel nuovo Concordato del 1984 la Santa Sede ha inserito una clausola a suo vantaggio. In questa clausola si precisa che, anche per le scelte non espresse dei contribuenti (il 60,38% degli italiani non indica nulla nella dichiarazione dei redditi), i soldi a disposizione dovranno essere incassati da chi potrà contare sulla percentuale più alta di preferenze. Perciò con questa clausola ogni anno la Chiesa cattolica incassa quasi mezzo miliardo di euro…

 

Franco Vicentini - Circolo culturale Bertrand Russell - Treviso

Dr. Francesco Scattolin - Associazione Mazziniana Italiana – sede di Treviso

 

Articolo inviato Eripac il giorno 11/05/2006 alle ore 00:00


Invia un commento


Scrivi 37 nel campo a lato (obbligatorio)



Testo del commento (max 2000 caratteri)

Scrivi un tuo nick (max 20 caratteri)


Anche per chi invia commenti č utile leggere la seguente pagina.



^torna su

© 2006 Circolo Bertrand Russell circolorussell.it

^torna su