Pagina inizialePagina iniziale

Ambiente
Circolo
Bertrand Russell
Economia
Filosofia
Siti internet
Politica
Religione
Scienza
Società
Storia
Cerca nel sito >  
powered by FreeFind

Circolo Russell di Treviso su Facebook
Cercaci in FB

Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook

QUANDO LA TONACA E' UNO SCUDO AI VIZI

(… che si pagano con i soldi dei fedeli …)

"Lasciate che i bambini vengano a me ...", (Marco 10,14), disse Gesù, il figlio di Dio, ma non immaginava lontanamente che un giorno alcuni fedelissimi discepoli l'avrebbero frainteso.

Riporto testualmente un brano dell'articolo apparso sul quotidiano "Il Treviso" del 16/7/2007 a pg.14.: < ... l'arcidiocesi di Los Angeles ha accettato di pagare la cifra record di 660 milioni di dollari a 508 vittime di molestie sessuali da parte dei membri del clero.> I preti in questione appartengono tutti alla comunità cattolica della santa romana chiesa. Per non schifare il lettore, l'articolo opportunamente edulcorato, parla di "molestie sessuali" e non di abusi sessuali, tipo: stupro, sodomizzazione, minacce, violenza carnale sui minori, atti di libidine; come invece riportano altre testate meno puritane.

Mal si addice effettivamente, ad un sacerdote pluricondannato, il termine perverso di pedofilo, meglio quello di "peccatore", "pecorella smarrita" o nessun termine. Ricordate cosa dice la parola del signore?: "Non giudicate e non sarete giudicati! "(Matteo 7,1).

Quest'insegnamento è stato preso proprio alla lettera dal Vaticano. Sì! Il Vaticano si è "dimenticato" di condannare Urbi et Orbi dal finestrone di San Pietro questi peccatori (e che peccatori!) e questi peccati; molto più attento invece a moralizzare il mondo sullo spacco seducente delle troppe veline televisive. I malpensanti anticlericali e prevenuti, urleranno: "IPOCRISIA!" No, è solo una disattenzione, sapete troppi impegni ...

Mi chiedo, perché ad esempio, non siano state scomunicate queste persone? Il perché si sia taciuto sino ad oggi sulle loro malefatte, addirittura fino ad arrivare al ostacolare il corso della giustizia (cosi afferma il tribunale americano)? Perché siano stati trasferirli in un'altra sede lasciandoli, di fatto, con stessi incarichi in seno alla comunità cattolica? Cosa c'entra la pedofilia con i cattolici? Imbarazzante pensare a quale condanna la santa inquisizione li avrebbe sottoposti in altri tempi, se fossero stati dei comuni "mortali"!

Perché non obbligarli a pagare di tasca propria i danni causati, ma utilizzare invece il denaro donato dai fedeli, quasi a legittimare l'usanza di far pagare ad altri i vizi e gli errori personali? Perché, mi chiedo, per lo stesso "peccato" le persone comuni finiscono in galera e ci restano, e loro no? La tonaca è forse uno scudo che rende immuni alle leggi umane? Quando un credente fa una donazione, oppure firma per l'8x1000 alla chiesa cattolica o fa l'elemosina in una chiesa; sa che meno del 13% viene donato ai "poveri", mentre tutto il resto serve a ingrassare (le ruote del)l'enorme carrozzone quindi, anche a pagare queste perversioni? Perché non dire apertamente, negli spot pubblicitari pro 8x1000, cosa si fa esattamente di questo denaro? Altro che lo spot di don Pasquale, che aiuta gli orfanelli e in bicicletta, sotto la pioggia a dirotto, porta la comunione ai vecchietti in un casolare diroccato della montagna più alta dell'Appennino toscano! Sebbene molti credono ancora a queste favole, non credono invece agli orchi cattivi … !

Per fortuna che queste cose accadono solo in America (distante da qui) e solo a Los Angeles (solo lì), che oltre ai pedofili non ci sono "tra loro" ad es. ladri, omosessuali, quelli che vanno a prostitute o vivono di espedienti truffando il prossimo. Una gran bella fortuna, non c'è che dire!

Se tutto questo capitasse però ai nostri figli cosa dovremmo pensare, dire e fare? Vista e considerata l'infallibilità del papa (lo dice lui che è il vicario di Dio), l'unica risposta che mi sono dato è: < Se anche Dio dovesse esistere, certamente non è cristiano! >

Delogu Luigi

Articolo inviato Delogu L. il giorno 18/07/2007 alle ore 19:59


Invia un commento


Scrivi 201 nel campo a lato (obbligatorio)



Testo del commento (max 2000 caratteri)

Scrivi un tuo nick (max 20 caratteri)


Anche per chi invia commenti è utile leggere la seguente pagina.



^torna su

© 2006 Circolo Bertrand Russell circolorussell.it

^torna su